Attenzione al colore e alle scritte sulla sventolina!


Castelmagno Prodotto della Montagna

Il Castelmagno DOP può fregiarsi della menzione aggiuntiva “prodotto della Montagna”, così come previsto dal Decreto del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali del 30/12/03, quando l'aera di produzione (origine del latte, trasformazione/lavorazione e stagionatura) è classificata come territorio montano.

In questa etichetta deve comparire tale scritta in campo BLU.

 

 

Castelmagno d'Alpeggio

 

 

Se invece è prodotto e stagionato ad una quota superiore ai 100 mt nei territori montani dei comuni previsti dall'area di produzione, e segue un rigoroso elenco di “rigide regole produttive”, può portare la menzione “di Alpeggio”.

In questo caso deve comparire tale scritta in campo VERDE.